Cogenerazione

Cos’è la cogenerazione
Per cogenerazione si intende la produzione combinata di energia elettrica e termica a partire da un’unica fonte primaria. La produzione mediante unità di piccola e microcogenerazione che forniscono un risparmio di energia primaria è assimilata, secondo il D. Lgs n. 20/07, alla “Cogenerazione ad Alto Rendimento” (CAR). Il gas metano rappresenta oggi, per il suo rapporto qualità/prezzo, l’unica fonte di energia primaria che permette, con gli attuali costi energetici presenti sul mercato, di ammortizzare l’investimento in tempi rapidi (circa 3 anni per funzionamento intorno alle 5000 ore/anno).

Generazione distribuita
La Generazione Distribuita a livello nazionale è costituita da un parco di impianti di generazione di energie di dimensioni contenute. la Micro-Generazione è relativa ad impianti di potenza mediamente inferiore a 50 kWe. L’autoproduzione da parte degli utenti finali (con efficienza energetica stimabile intorno al 94%) e l’immissione in rete dell’eccedenza energetica si contrappongono al “tradizionale” modello, secondo il quale una grande centrale di generazione, tipicamente a carbone, fornisce l’energia elettrica a molte utenze finali (con efficienza che spesso non supera il 40%). In Italia da anni hanno preso piede sistemi alternativi quali l’eolico o il solare termico Ma, a differenza di tali sistemi basati sulla variabilità ambientale, il cui rendimento è difficilmente stimabile a priori, BlueTENDER consente una stima esatta dell’entità di energia immessa in rete a seconda dei consumi.

Vantaggi della microcogenerazione:
  • - Risparmiare energia elettrica primaria nell’ordine di circa il 40%, con riduzione dei relativi costi;
  • - Minor impatto ambientale: per ogni kWth prodotto viene evitata l’emissione di circa 200 grammi di CO2;
  • - Recupero termico con maggior efficienza del sistema in loco;
  • - Riduzione delle inefficienze e delle dispersioni dovute alla rete;
  • - Limitazione delle cadute di tensione sulle linee dell’utilizzatore finale;
  • - Eliminazione di nuove opere di posa per l’allestimento delle linee elettriche.